pizza

Il Colesterolo

Con il termine “colesterolo” si fa riferimento ad una molecola con funzioni fondamentali per il nostro corpo: dalla formazione delle membrane cellulari alla sintesi degli ormoni steroidei come il cortisone. Gran parte di questo viene prodotto dal fegato, mentre soltanto una piccola parte proviene invece dalla dieta.

Spesso si sente parlare di colesterolo buono e colesterolo cattivo, altro non è che una valida semplificazione per spiegare quei valori che vediamo riportati nelle analisi del sangue, rispettivamente sotto le voci HDL ed LDL, e che non sono altro che gli acronimi che indicano quelle macromolecole che trasportano il colesterolo, con funzioni differenti.

Le HDL (High-density lipoprotein) hanno il compito di raccogliere il colesterolo in eccesso e di riportarlo al fegato, da qui la loro “buona reputazione”. Al contrario le LDL (Low-density lipoprotein) trasportano il colesterolo in tutto il corpo e se in eccesso possono accumularsi nelle pareti dei vasi arteriosi, rendendoli più rigidi e stretti (aterosclerosi), ed è per questo motivo che sono considerate il colesterolo cattivo.

Moltissimi fattori influenzano i livelli di HDL ed LDL nel sangue, alcuni di questi non possono essere modificati, come la genetica, altri invece hanno un ruolo determinante e riflettono il nostro stile di vita, la nostra dieta e le nostre abitudini.

Fattori come una dieta ricca di grassi, l’obesità (BMI≥30), una elevata circonferenza addominale (superiore a 100 cm nell’uomo, 90 cm nella donna), una ridotta attività fisica, il fumo ed il diabete, possono aumentare il rischio di avere il colesterolo alto, e con questo quello di aterosclerosi.

Per saperne di più su questo argomento, per ricevere aiuto nell’interpretare le vostre analisi del sangue o per avere consiglio su come modificare il vostro stile di vita, rivolgetevi ai professionisti di Curely!

fabrizio profile italian

http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/high-blood-cholesterol/home/ovc-20181871

 

Leave a Reply